GESSO MULTICOLORE

Gesso Multicolore

Con la gestione dei colori in quadricromia le stampe in gesso consentono di ottenere i migliori risultati possibili in termini estetici.
Le parti possono essere sabbiate, perforate, incise, verniciate e placcate mediante galvanostegia, ampliando ulteriormente le opzioni disponibili per le caratteristiche delle parti finite. Inoltre, i modelli sono resistenti alle alte temperature, qualità ideale per la fabbricazione digitale e per le applicazioni di stampaggio.

GENERAL

  • Duro, valori di resistenza meccanica minori rispetto gli altri materiali disponibili
  • Sabbioso, finitura superficiale granulare

DESIGN SPECIFICATIONS

  • Dimensioni massime di una singola operazione di stampa: 380 x 250 x 200 mm (parti più grandi possono essere stampate separatemente e poi assemblate)
  • Dimensione minima del dettaglio 0,1 mm
  • Spessore dello strato 0,1 mm
  • Spessore minimo di muri/colonne: da 1.5 a 2mm (con supporti) (dimensioni soggette alla situazione specifica in virtà dell’efficienza strutturale richiesta)
  • Spessore minimo di muri/colonne (senza supporto): 3mm
  • Rilievo minimo/dettagli incisi: 0.5mm
  • Livello di accuratezza: medio (Nota: il materiale è più adatto a valutazioni che a test funzionali e di resistenza)
  • Velocità di costruzione verticale: 28 mm/h
  • Formati file dati in entrata: STL, VRML, OBJ, PLY, 3DS, FBX, ZPR

COLOR

  • Full CMYK

DESCRIPTION

  • Materiale composito a base di polvere di gesso
  • 3D printing technology ad alta risoluzione (fino a 650×540 DPI)
  • Metodo più rapido ed efficace per la produzione di modelli di presentazione full color
  • Il prodotto finito è duro ma fragile (si prega pertanto di prestare attenzione quando si maneggia)
  • La superficie ha una finitura granulare, dovuta alla tecnologia additiva di deposito di polvere
  • Questo materiale permette la massima libertà di design in quanto non richiede materiale di supporto addizionale

TYPICAL USE

  • Ideale per modelli di presentazione o estetico-valutativi, senza finalità funzionali e che non hanno bisogno di essere sottoposti a sollecitazioni eccessive o fonti di calore

 

SETTORI

  • ARCHITETTURA – GEO
  • ARTE – INTRATTENIMENTO
  • CONSUMER
  • DIDATTICA
  • MARKETING & DESIGN
  • MEDICALE

TECHNOLOGY

Un rullo deposita un sottile strato di polvere su una piattaforma mentre una testina di stampa cola piccole gocce di colla in punti specifici; questa combinazione origina un layer del modello. Sucessivamente, la piattaforma si abbassa ed il rullo distribuisce un altro strato di polvere.

Il colore finale è ottenuto dalla combinazione di 4 colle sino ad ottenere la tonalità desiderata
Teminato il processo di stampa il modello è fragile; pertanto viene sottoposto all’applicazione di una colla speciale che ne aumenta la resistenza.

Search | com.com